Cirò Marina capitale del Beach Soccer! Futsal Basic Academy trionfa in Coppa Italia

La tappa della Serie AON di Cirò Marina si è conclusa con i fuochi di artificio. Il Campionato della FIGC-Lega Nazionale Dilettanti ha vissuto quattro giorni di gare su due campi in cui si sono giocate trentuno partite di tre competizioni con ben ventiquattro squadre arrivate da tutta Italia. Il pubblico che ha riempito l’Arena si è goduto tre giornate della Poule Scudetto e della Poule Promozione oltre la prima storica Coppa Italia femminile con la finale che ha chiuso in bellezza l’evento.

E' stata una tappa imprevedibile, pazza e affascinante quella vissuta dalle squadre maschili e da quelle femminili che hanno scritto un'altra pagina entusiasmante di Beach Soccer. La Finale della Coppa Italia tra Futsal Basic Academy e Pavia C5 è stata un concentrato di emozioni che ha sublimato i valori espressi anche da tutte le altre formazioni impegnate nella competizione.

Ad amplificare le emozioni l’inno di Mameli cantato sul rettangolo di sabbia prima dell’inizio del match.

Hanno vinto ai rigori le pontine del Futsal Basic Academy al termine di una gara molto equilibrata e tattica illuminata ad inizio secondo tempo dai lampi di Viola e Pisa. Non sono bastati i tempi regolamentari e neanche l’extra time. Il penalty decisivo l’ha segnato capitan Privitera. Una sorta di marchio di fabbrica. L’Academy sempre ai rigori aveva superato il primo turno battendo il Napoli.

Il Futsal Basic Academy ha ricevuto la Coppa dalle mani del Vice Presidente della LND (Area Sud) nonché Presidente del Cr Calabria Saverio Mirarchi e del Coordinatore del Dipartimento BS LND Roberto Desini. Veronica Privitera è stata incoronata miglior giocatrice della competizione dall’Assessore allo Sport di Cirò Marina Ferdinando Alfì.

Il Sindaco del Comune di Cirò Marina Sergio Ferrari ha consegnato alla vincente un riconoscimento speciale. La finalista è stata premiata dal Direttore Commerciale di AON Italia Francesco Trebisonda.

Un omaggio anche per la terna arbitrale da parte del Presidente del Consiglio Comunale di Cirò Marina Francesca Aloisio e dal testimonial dell’evento Domenico Maietta.

FUTSAL BASIC ACADEMY-PAVIA CALCIO A 5  4-3 dcr (0-0;1-1;0-0; 0-0 )

Futsal Basic Academy: Altobelli, Chahid, Gloria, Lauria, Pisa, Privitera, Poli, Cuberes, Meza, Aversa, Naticchioni, Ruotolo. All.: Morgera
Pavia Calcio a 5: Pipitone, Sabatino, Boutimah, Linza, Marino, Naty Gomez, Saggion, Violi, Olivieri, Romeo. All. Mardente
Arbitri: Vitucci di Sulmona e Ozzella di Benevento
Reti: 3’ st Violi (P), 3’ st Pisa (B)
Rigori: Saggion (P) gol, Naticchioni (B) gol, Marino (P) parato, Poli (B) parato, Pipitone (P) gol, Meza (B) gol, Sabatino (P) palo, Chahid (B) gol, Boutimah (P) gol, Privitera (B) gol
Ammoniti: Pisa (B)

Tappa favolosa per la matricola Icierre Lamezia che ha fatto tre su tre vincendo anche lo scontro diretto con il Chiavari e il derby con l’Ecosistem Lamezia nella terza e ultima giornata. E’ successo tutto nel primo tempo, l’Icierre si è portato sul 4-2 poi il risultato si è cristallizzato fino al fischio finale. Se nelle precedenti sfide Curcio e Scalese avevano fatto la voce grossa questa volta la differenza l’hanno fatta Grande (doppietta), Villella e Mercuri. All’Ecosistem non sono bastati il quinto centro in Campionato di Canino e la firma di Verso.

Il Seatram Chiavari si rifà immediatamente della delusione del giorno precedente vincendo in rimonta con un’ottima Vastese che ha sentito il profumo del successo fino a 5’ dal termine. La squadra genovese è salita a quota 12 punti grazie ai suoi due frombolieri della sabbia, Gandolfo e Sassari che oggi hanno segnato rispettivamente due e tre reti. Gandolfo finora ha già impresso otto sigilli. Alla Vastese non sono bastati gli acuti di Madonna (doppietta), Sferrella e Antonino. Quest’ultimo sta dimostrando una grande precisione sotto porta (5 gol in Campionato).

Nel gruppo di testa s’inserisce anche il Città di Milano che ha battuto il Genova per 5-1 dopo aver regolato nella 2^ giornata anche il Naxos. I meneghini hanno fatto la differenza nel primo e terzo tempo. Man of the match Ilardo autore di un poker di reti che lo proietta ad otto centri in Campionato. Un giocatore che farebbe la differenza in quasi tutti i club. Puntuale la firma del nazionale iberico Domi che affianca Ilardo con otto gol in sei partite.

L’Adriatica Immobiliare Cagliari chiude la tappa a punteggio pieno rilanciandosi in classifica. Dopo aver battuto Vastese e Bologna la squadra di Perra si è ripetuta con il Naxos superato per 7-4 grazie alle doppiette di Medina, Ruggiu e Sabatino. Il paraguaiano sale in testa alla classifica marcatori della Poule Promozione con 11 gol, sei per Ruggiu, cinque per Sabatino. Il Naxos per più di un tempo ha accarezzato la vittoria sospinto dai due centri del brasiliano Rodrigo (7 gol in stagione).  

GENOVA-CITTA’ DI MILANO  1-5 (1-2; 0-0; 0-3)
Genova:  Giovinazzo, Napello, Cappannelli, Oliviero, Grilli, Romei, Gattiglia, Ponzetti, Brunelli, Alesso, Revello, Stefanzl All: Memoli
Città di Milano:  Strano, Gabriel, Agosta, Polastri, Ilardo, Savarese, Tinaglia, Pagani, Comello, Filipe Piu, Domi, Gangitano All: Cataldo
Arbitri:  Bottalico di Bari e Falasca di Pescara
Reti: 1’ pt Ilardo (M), 8’ pt Ilardo (M), 10’ pt Revello (G); 4’ tt Domi (M), 8’ tt Ilardo (M), 11’ tt  Ilardo (M)

NAXOS-ADRIATICA IMMOBILIARE CAGLIARI 4-7 (2-1; 0-2; 2-4)
Naxos: Villani, Famà, Lo Nardo, Rovito, Iervolino, Donato, Rodrigo, Casella, Chirillo, Di Bella, D’Augello. All: Fassari
Adriatica Immobiliare Cagliari: Manis, Rolon, Aramu, Etzi, Medina, Mainas, Melis, Ruggiu, Sabatino. All: Wilson Santos
Arbitri: Ieracitano di Reggio Calabria e Mallardi di Bari
Reti: 1’pt Sabatino (C), 1’pt Rodrigo (N), 8’pt Rodrigo (N); 10’st Medina (C), 12’st Medina (C); 4’tt Ruggiu (C), 6’tt Villani (N), 11’tt Sabatino (C), 12’tt Melis (C),12’tt aut. Rolon (N), 12’tt Ruggiu (C)

SEATRAM CHIAVARI-VASTESE 5-4 (1-0; 1-2; 3-2)
Seatram Chiavari: Fiaschi, Fassone, Perego, Pane, Ruffino, Gandolfo, Dondero Co., Gaspari, Sassari, Rossi, Dondero Ce., Lasagna. All: Tuccio
Vastese: Cianci, Turdò, Raspa, Di Foglio, Ciappa, Di Pietro, Sferrella, Muratore, Antonino, Ciccotosto, Marcovicchio, Madonna. All: Cianci
Arbitri: Pancrazi di Ragusa e Sacchi di Lecco
Reti: 2’pt Sassari (C); 6’st Gandolfo (C), 11’st Madonna (V), 12’st Sferrella (V); 3’tt Gandolfo (C), 6’tt Antonino (V), 7'tt Madonna (V), 11’tt Sassari (C), 12’tt Sassari (C)
Ammoniti: Perego, Sassari, Dondero Co. (C)

ECOSISTEM LAMEZIA-ICIERRE LAMEZIA  2-4 (2-4; 0-0; 0-0)

Ecosistem Lamezia:  Calderaro, Schirripa, Rovito, Pisano, Ferrara, Canino, Rosi, Cristiano, Verso, Iozzi, Giampà, Mercurio. All: Notaris
Icierre Lamezia:  Piazza, Morabito, Morelli, Grande, Scalese, Gatto, De Fazio, Villella, Mercuri, Martinez, Grandinetti, Gallo. All: Pellegrino
Arbitri:  Boggi di Salerno e Musumeci di Catania
Reti: 7‘ pt Villella (L), 8’ pt Canino (E), 8’ pt Mercuri (L), 9’ pt Grande (L), 9’ pt Grande (L), 12’ pt  Mercurio (E)

Classifica Poule Promozione

Icierre Lamezia* 15 punti; Città di Milano, Immobiliare Adriatica Cagliari* e Seatram Chiavari 12 punti; Ecosistem Lamezia, Vastese e Genova* 6; Bologna 1; Naxos 0

*una gara in più

L’undicesima sfida nella storia del beach soccer tra Pisa e Happy Car Sambenedettese ha confermato il dominio dei toscani che dal 2021 non sbagliano quasi nulla. La squadra di Matteo Marrucci, tornato a casa dopo altre esperienze, a Cirò Marina ha messo in fila Nettuno, Terracina e Samb soffrendo non poco, per la qualità degli avversari, ma riuscendo a spuntarla sempre. Nella terza giornata il Pisa è riuscito ad avere ragione di una Samb mai doma. Una gara che avrebbero meritato di vincere entrambe le squadre ma sono i toscani a regnare. Il Pisa ha chiuso in vantaggio il primo tempo e poi è riuscito a rispondere colpo su colpo ad un’agguerrita Samb. Marinai ha scelto il momento migliore per segnare i suoi primi due gol in stagione. Per la sesta partita di fila Camillo Augusto ha gonfiato la rete (otta centro in Campionato). Nella Samb l’inesauribile Eudin ha firmato due reti nei momenti caldi del match ma non è bastato.

L’ADJ Nettuno è decisamente la rivelazione della Serie AON 2022. Dopo aver dato filo da torcere allo scudettato Pisa la squadra di Lauri ha rifilato un rotondo 8-3 al Terracina. Un successo che proietta il Nettuno nelle zone nobili della classifica. Il derby del litorale laziale è stato appannaggio della matricola che ha chiuso la pratica nei primi due tempi. Sei giocatori hanno partecipato al festival del gol nettunense. In rete Maccione e Ryan due volte ciascuno, Bryan, Giordani, Giusto e Cirilli. In Campionato Ryan e Perez insieme hanno collezionato 14 reti equamente divise. Alla, Duarte e Lauretti hanno reso meno amaro il ko dei tigrotti.

Tredicesima vittoria del Catania sul Canalicchio Catania, un derby che in dieci anni ha avuto un solo padrone. Il 7-1 con cui la squadra di Bosco ha battuto i cugini non deve ingannare, per metà partita il Canalicchio ha tenuto testa ai quotati avversari poi il maggior tasso tecnico ha fatto la differenza. Come nelle prime due giornate di tappa anche nell’ultimo turno per il Catania sono andati a segno gli attaccanti dell’Italia e del Portogallo. Doppiette di Gori, Zurlo e Be Martins. La chicca è il gol del portiere Battini che conferma le sue doti balistiche. Il Canalicchio ha fatto una grande gara andando in vantaggio con il giovane Giuffrida.

L’Alsa Lab Napoli dopo aver perso con la Samb ha conquistato tre punti che valgono oro superando la Sicilia. La squadra di Moxedano è rimasta concentrata dal primo all’ultimo istante lasciando poco o nulla all’avversario. Con questo successo per 6-2 i partenopei si spostano in zone più tranquille di classifica. Prime due reti con la maglia del Napoli per lo spagnolo Chiky, doppietta anche per capitan Moxedano. A segno anche gli azzurri Sciacca e Palmacci. “Pablito” ormai sta frantumando tutti i record veleggiando sopra i 300 gol in carriera.

PISA-HAPPY CAR SAMBENEDETTESE  4-3 (1-0; 2-2; 1-1)

Pisa:  Barsotti, Gean Pietro, Casapieri, Bruno Xavier, Di Palma, Di Tullio, Camillo Augusto, Marinai, Montecalvo, Salvador, Jordan, Vaglini. All: Marrucci
Happy Car Sambenedettese:  Costa, Eudin, Spaccarotella, Percia Montani, Brendo, De Baptistis, Mascaro, Bernardo, Addarii, Cameli, Chiodi. All: Di Lorenzo
Arbitri:  Innaurato di Lanciano e Pedarra di Foggia
Reti: 1 pt Marinai (P); 1’ st Brendo (S), 4’ st Camillo Augusto (P), 4’ st Eudin (S), 7’ st Jordan (P); 3’ tt Marinai (P), 12‘ tt Eudin (S)
Ammoniti: Di Tullio (P), Bruno Xavier (P)

SICILIA-ALSA LAB NAPOLI  2-6 (1-1; 0-3; 1-2)

Sicilia:  Meo, Margiotta, Ricardinho, Arrabito, Fazio, Lumia, Giordano, Coppola, Gustavinho, Federici, Filetti, Palazzolo. All: Campanella
Alsa Lab Napoli:  Merola, Guadagno, Cuomo, Rafinha, Sciacca, Palmacci, Moxedano, Palma, Bochinha, Chiky, Giordani, Caruso. All: Amorosetti
Arbitri:  Fagnani di Termoli e Contrafatto di Catania
Reti: 4’ pt Chiky (N), 7’ pt Gustavinho (S); 5’ st Palmacci (N), 9’ st Moxedano (N), 10’ st Sciacca (N); 7’ tt Chiky (N), 10’ tt Fazio (S), 12’ tt Moxedano (N)
Ammoniti: Federici (S)

CATANIA-CANALICCHIO CATANIA  7-1 (1-0; 1-1; 5-0)

Catania:  Battini, Paterniti, De Nisi, Gori, Zurlo, Sanfilippo, Orofino, Fred, Campagna, Be Martins, Borer,, Antonio All: Silveira Mendes
Canalicchio Catania:  Di Benedetto, Gregorio, Cacciola, Garofalo, Xavier, Mongelli, Fasquelle, Ardizzone, Missale, Giuffrida All: Bonanno
Arbitri:  Cardone di Napoli e Volpe di Albenga
Reti: 4’ pt Be Martins (C);  9’ st Giuffrida (CC), 12’ st Be Martins (C); 2’ tt  Zurlo (C), 6’ tt Gori (C), 7’ tt Battini (C), 10’ tt Zurlo (C), 11’ tt Gori (C)
Ammoniti: Xavier (CC)

ADJ NETTUNO-TERRACINA  8-3 (3-1; 4-1; 1-1)

ADJ Nettuno: Giordani, Miola, Neroni, Cirilli, Bryan, Maccione, Ryan, Giordani V., Perez, Giusto, Valentini All: Lauri
Terracina:  Monti, Ardil, Duarte, Alla, Belardinelli, Borelli, Perotti, Possamai, Bartolomeo, Raphael, Frainetti, Lauretti
Arbitri:  Gosetto di Schio e Tranchina di Udine
Reti: 7’ pt Maccione (N), 7’ pt Alla (T), 11’ pt Bryan (N), 12’ pt Giordani V. (N); 3’ st Maccione (N), 8’ st Giusto (N), 12’ st Duarte (T), 12’ st Ryan (N); 2’ tt Ryan (N), 9’tt Cirilli (N), 12’ tt Lauretti (T)
Ammoniti: Miola (N) 

Classifica Serie AON 2022 - Poule Scudetto

Pisa* 15 punti; Catania 12; Terracina 9; Farmaè Viareggio e ADJ Nettuno* 7; Alsa Lab Napoli 6; Happy Car Samb 5; Sicilia* 3; Canalicchio CT 0

*una gara in più

COMUNICATI DILETTANTI

08
Ago
2022

Comunicato Ufficiale n. 13 del 8 Agosto 2022 (Allegati FIGC e LND)

scarica comunicato
04
Ago
2022

Comunicato Ufficiale n. 12 del 4 Agosto 2022 (Coppa Italia Dilettanti Fase Regionale)

scarica comunicato

COMUNICATI ATTIVITA' GIOVANILE

01
Ago
2022

Comunicato Ufficiale n. 10 del 1 Agosto 2022 (Cambi denominazione - Sede - Scissioni)

scarica comunicato
29
Lug
2022

Comunicato Ufficiale n. 9 del 29 Luglio 2022 (Guida Tornei s.s.2022/2023)

scarica comunicato

COMUNICATI ATTIVITA' RICREATIVA AMATORIALE

30
Giu
2022

Comunicato Ufficiale n. 5 del 30 Giugno 2022 (Segreteria e Provvedimenti Giudice Sportivo Territoriale Gara Finale)

scarica comunicato
28
Giu
2022

Comunicato Ufficiale n. 4 del 28 Giugno 2022 (Finale Regionale s.s. 2021/2022)

scarica comunicato