Il resoconto delle gare giocate nel week end

Nel fine settimana sono tornate in campo le squadre che militano nei campionati di Eccellenza e Promozione per le gare della seconda giornata. Esordio stagionale, invece, per quelle che disputeranno i tornei di Prima Categoria e di serie C1 e C2 di Calcio a 5, rispettivamente per le gare di andata del primo turno della Coppa Calabria e della fase regionale della Coppa Italia C5.

ECCELLENZA

Un quintetto guida, a punteggio pieno, il massimo campionato regionale. Isola Capo Rizzuto, Reggiomediterranea, Morrone e Stilomonasterace mantengono la porta inviolata superando Acri, Gioiese, Bocale e Soriano, mentre lo Scalea vince di misura sul campo del Gioiosa Jonica. Blitz esterno del Brancaleone a San Lucido contro la Paolana e prima vittoria dopo il pari dell'esordio. Il Gallico Catona si riscatta e sblocca lo zero in classifica andando a vincere in casa del Rende. Finisce in parità l'atteso scontro tra Sersale e Promosport, entrambe a secco di successi dopo due giornate. 

PROMOZIONE
Girone A

La matricola Soccer Montalto in testa al gruppo solitaria a punteggio pieno dopo il successo sul Caraffa. Primi tre punti per Brutium Cosenza ed Amantea, che superano Cutro e Real Montalto raggiungendo Rossanese e Campora a quota quattro punti, queste ultime fermate sul pari sui campi di Cassano Sybaris e Scandale. Primo sorriso e primi punti anche per Digiesse PraiaTortora, Juvenilia Roseto e VE Rende, battute DB Rossoblu Città di Luzzi, CotroneiCaccuri e San Fili.

Girone B
A guidare il gruppo sono Sporting CZ Lido, San Giorgio e Deliese, a punteggio pieno dopo i successi su Capo Vaticano, Vigor Lamezia e Melito. Prima vittoria per Archi, Ardore, Cinquefrondese, Palmese e Ravagnese che, seppur in termini ovviamente diversi, hanno la meglio su Bivongi Pazzano, Melicucco, Atl. Maida, Roccella ed Africo

COPPA CALABRIA
Il Trebisacce parte forte e vince il derby sul campo dello Spezzano Albanese (accoppiamento 1), mentre l'altra sfida in programma sullo Jonio ha visto il Mirto Crosia battere il Rangers Corigliano (accoppiamento 2). Finisce in parità l'altro derby previsto, quello tra le ritrovate Tarsia e Malvito (accoppiamento 3), mentre l'Atl. San Lucido cede tra le mura amiche alla matricola Rota Greca nell'unico anticipo di sabato pomeriggio (accoppiamento 4). L'atteso confronto tra Aprigliano e Mangone termina con il blitz rossoblu firmato da Bruno (accoppiamento 5), mentre la "nuova" Garibaldina cede l'intera posta in palio alla Nuova Aiello (accoppiamento 6). Il Sambiase segna cinque reti al Biancoverdi Raffaele e praticamente mette già un piede al turno successivo (accoppiamento 7), mentre termina senza reti la gara di Mileto tra Parghelia e Rombiolese (accoppiamento 8). Nel crotonese, invece, la Silana va in vantaggio, ma il Mesoraca viene fuori alla distanza segnando un poker che mette in discesa la sfida della prossima settimana (accoppiamento 9), idem per il Real Fondo Gesù capace di violare il terreno di gioco del Cerva (accoppiamento 10), così come ha fatto il Martelletto Settingiano su quello del Gasperina (accoppiamento 11). Soverato ha ospitato la vittoria in pieno recupero del Guardavalle sul San Nicola da Crissa (accoppiamento 12), invece, al "Maio" è finita a reti inviolate tra San Calogero Calimera e Saint Michel (accoppiamento 13). Nella provincia reggina registriamo il tris Taurianova alla Bagnarese (accoppiamento 14), la vittoria esterna di misura della Pro Pellaro sul Gebbione (accoppiamento 15) e lo 0-0 tra San Gaetano Catanoso e Campese (accoppiamento 16).

COPPA ITALIA C5

La strada dell'ambiziosa Nuova Fabrizio parte dal successo esterno sulla Sinco Bisignano (accoppiamento 1), mentre sull'alto Jonio vittoria larga e qualificazione in tasca per la L.S. Cariatese ai danni del Real Krimisa (accoppiamento 2). Sul versante tirrenico non si gioca l'altro derby tra Guardia e Domenico Sport per la mancata presentazione della squadra di casa (accoppiamento 3), mentre la neonata Spadafora Caffé Coop Luzzi esordisce tra le mura amiche cedendo di misura al più quotato Città di Rende (accoppiamento 4). Altro scontro dove resta in bilico la qualificazione è il derby tra il BFB Rovito ed il Giove vinto dalla squadra di casa con una rete di scarto (accoppiamento 5), mentre il Città di Fiore vince e convince nella gara esterna contro il Futsal Morelli (accoppiamento 6). Sfida tra province in perfetta parità quella tra Futsal Kroton e Pantere Nere (accoppiamento 7), mentre il Città di Catanzaro cade al cospetto della forte Blingink Soverato (accoppiamento 8). Nel capoluogo anche il match che il Futsal Fortuna perde contro il Futsal Club Filadelfia, compagine di categoria superiore (accoppiamento 9), mentre è netto il successo esterno del Soverato Futsal contro il Gruppo Atletico Sportivo (accoppiamento 10). Sul versante ionico reggino Roccella Jonica Futsal lascia strada al Nausicaa (accoppiamento 11), così come il Futsal Seles fa lo stesso con la Fantastic Five Siderno (accoppiamento 12). Nella zona della Piana, invece, Sporting Melicucco perde contro il Polistena C5 (accoppiamento 13), mentre il Natural Futsal supera la Pol. Cittanova, neo ripescata in C1 (accoppiamento 14). A Reggio Calabria, infine, l'Olimpia 2000 perde di misura contro la più quotata Gallinese (accoppiamento 15), mentre il Real Arangea fa sua la gara casalinga contro la Maestrelli (accoppiamento 16).

COMUNICATI DILETTANTI

30
Set
2022

Comunicato Ufficiale n. 36 del 30 Settembre 2022 (Organico e Gironi Campionato Under 19 Regionale)

scarica comunicato

COMUNICATI ATTIVITA' GIOVANILE

29
Set
2022

Comunicato Ufficiale n. 19 del 29 Settembre 2022 (Segreteria e varie)

scarica comunicato
28
Set
2022

Comunicato Ufficiale n. 18 del 28 Settembre 2022 (Riapertura termini ammissione campionati Under 17 ed Under 15 Regionali)

scarica comunicato

COMUNICATI ATTIVITA' RICREATIVA AMATORIALE

30
Set
2022

Comunicato Ufficiale n. 3 del 30 Settembre 2022 (Attività Ricreativa Amatoriale Calcio a 8 s.s. 2022/2023)

scarica comunicato
30
Set
2022

Comunicato Ufficiale n. 2 del 30 Settembre 2022 (Attività Ricreativa Amatoriale Calcio a 5 s.s. 2022/2023)

scarica comunicato